domenica 26 aprile 2015

COCCODRILLO CONTRO IPPOPOTAMO CHI VINCE ?

                             COCCODRILLO  VS IPPOPOTAMO

Vi presento una nuova sfida due animali,due colossi,due super pesi max.

 
 
 VS








Ma vediamo questi due animali a confronto nei dettagli...

IPPOPOTAMO:
L'ippopotamo è stato da noi semprre raffigurato come un animale docile che fa tenerezza,"magari lo è o forse no"!!!!
L'ippopotamo ha una lunghezza testa-corpo da 3,30 a 3,75 m ed è alto al garrese 1,50 m; il peso va da 1,4 a 3 t (i maschi sono nettamente più grossi delle femmine),con una durata di vita dai 50-70 anni.
Gli adulti hanno da 36 a 40 denti, perché gli incisivi possono variare da 4 a 6. I canini sono a crescita continua e possono raggiungere i 50 centimetri di lunghezza per 3 chilogrammi di peso nel maschio e un chilogrammo nella femmina. Aguzzi e taglienti, spuntano verso l'esterno come le zanne, costituendo un'arma temibile. 
Il morso di un ippopotamo esercita una pressione enorme,talmente grande da spezzare in 2 un coccodrillo di 3 metri.

 Nonostante la sua forma tozza e gambe corte può facilmente correre più veloce di un essere umano, essendo in grado di raggiungere 30 chilometri all'ora su brevi distanze aprire la bocca a quasi 180 °.Gli incisivi possono raggiungere i 40 cm, mentre i canini raggiungere fino a 50 cm,misurato la forza morso di un ippopotamo femmina adulta a 8.100 newton.

Ora vediamo il suo rivale il temibile coccodrillo dei fiumi.

COCCODRILLO:
Al contrario il coccodrillo da noi è sempre stato rappresentato come un animale pericoloso e molto forte.
E' un grande predatore  con una grande agilità,e un morso di mandibola letale per il mal capitato,davvero un bel colosso al quale è sempre meglio stargli alla larga.
 La lunghezza è molto varia: dal metro dell'osteolemo ai 6,5/7 metri e più del coccodrillo marino così come il peso, che varia dai 20 fino ai 1000 kg. Le femmine sono più piccole, con una taglia media intorno ai 3 m.Totale denti: 64 - 68.

Essendo eterotermi, i coccodrilli si devono riscaldare trascorrendo una parte della giornata al sole. Durante queste pause sulle rive dei fiumi o dei laghi, alcune specie di coccodrilli interagiscono con alcuni tipi di uccelli, come il piviere, che ripuliscono la bocca da parassiti e residui alimentari.
La sua durata di vita in media è dai 60 ai 80 ma può arrivare sino a 100 anni.


Abbiamo visto questi due bestioni a confronto molto diversi tra loro ma comunque entrammbi molto forti e letali.

LASCIATE QUI IL VOSTRO COMMENTO DITE LA VOSTRA SECONDO VOI TRA.......
                  COOCODRILLO CONTRO IPPOPOTAMO
                                          CHI VINCE......